BENVENUTI SUL PORTALE UFFICIALE DELLA VAL DI PEJO
 
Val di Pejo Val di Sole

Sei in: homepage » val di pejo » terme di pejo » i trattamenti termali

I trattamenti termali

Alle Terme di Pejo le sorgenti della Antica Fonte, della Nuova Fonte e della Fonte Alpina servono per curare, in modo naturale, alcuni disturbi delle articolazioni, della circolazione venosa e linfatica, della pelle, delle vie respiratorie, dell’apparato gastroenterico e delle vie urinarie.

 

CURE IDROPINICHE
Bevendo la giusta quantità d’acqua
si aiuta il fisico a mantenere in efficienza le proprie funzioni vitali e a correggere gli squilibri metabolici. Tale cura viene realizzata facendo ricorso a tutte e tre le tipologie di acque termali precedentemente considerate:

• l’acqua della Fonte Alpina, povera di sali minerali, con la sua leggerezza facilita lo scioglimento di scorie metaboliche, in particolare gli acidi urici e determina un effetto “lavaggio” sulle vie urinarie con l’eliminazione di calcoli renella;

 
  • l’acqua dell’Antica Fonte, ricca di bicarbonato e anidride carbonica che permettono di mantenere in soluzione numerosi minerali (esempi: ferro, calcio e magnesio), favorisce il tamponamento degli acidi gastrici e la regolazione del movimento intestinale;
  • l’acqua della Nuova Fonte, effervescente e ricca di sali e minerali, è utile per la cura delle patologie gastroenteriche, previene la formazione di calcoli biliari e contrasta l’osteoporosi.

 

CURE INALATORIE
La nebulizzazione dell’acqua minerale dell’Antica Fonte consente un’azione diretta sulle mucose respiratorie. Le microscopiche particelle di acqua minerale, ricche di bicarbonati e minerali, permettono un’azione di prevenzione e di contrasto di varie forme allergiche ed infiammatorie.
La cura, ripetuta giornalmente, ha un effetto anti-catarrale e decongestionante. L’inalazione può avvenire attraverso diverse tecniche quali l’inalazione a getto diretto, l’aerosol ad acqua fluente, l’aerosol sonico, l’aerosol ionico e la doccia nasale micronizzata.


 

FANGOTERAPIA
Il reparto della balneoterapia è stato potenziato con l'introduzione dei fanghi. L'applicazione di fanghi maturati con l'acqua minerale bicarbonato-ferruginosa della Nuova Fonte riduce le infiammazioni delle articolazioni e scioglie le contrazioni muscolari.
Il ciclo di cura, ossia l'appilcazione continuativa e prolungata di fanghi termali, consente un'efficace azione anti-dolorifica duratura nel tempo.


 

BAGNO CARBO-GASSOSO
L’effervescenza naturale dell’Antica Fonte infonde calore ed una piacevole sensazione di benessere e relax. Il bagno, realizzato tramite le bollicine di anidride carbonica, provoca un delicato massaggio del corpo, consentendo ai minerali disciolti di penetrare in profondità attraverso la pelle: la sensazione generale è di piacere e rilassatezza. Tutto l’organismo trae beneficio, in quanto l’ossigenazione cutanea migliora e le infiammazioni articolari si attenuano. I sali minerali ed i gas, presenti in alta concentrazione, offrono un vero sollievo contro i dolori di origine articolare e muscolare.


 

PERCORSO FLEBOLOGICO
L’impiego dell’acqua minerale della Nuova Fonte permette un’intensa azione sul circolo periferico.
Il gas carbonico disciolto stimola il flusso del sangue e permette il riassorbimento dei liquidi tessutali. Il trattamento avviene con il continuo passaggio in due vasche, una calda ed una fredda, suscitando una piacevole sensazione di leggerezza alle gambe. La pressione idrostatica e le sostanze chimiche presenti in soluzione determinano l’attivazione della rete di piccoli capillari distribuiti nella cute e nel tessuto sottocutaneo. Per effetto dell’intensa rivascolarizzazione vengono drenati i ristagni di liquidi con un beneficio prolungato per chi soffre di disfunzioni del circolo venoso e linfatico.


 

IDROKINESI E RIABILITAZIONE
La riabilitazione nelle patologie ortopediche e negli esiti di trauma viene effettuata dai fisioterapisti nella piscina termale. L’acqua minerale della Nuova Fonte facilita il recupero della motilità e contrasta i dolori di origine articolare (idrokinesi).
Presso le Terme di Pejo è possibile effettuare programmi di riabilitazione individuale indirizzati al recupero e al mantenimento funzionale dell’apparato artro-muscolare e di quello neurologico. È possibile combinare e sfruttare l’associazione della fisioterapia professionale con l’idroterapia termale per accelerare la ripresa delle attività motorie. L’offerta fisioterapica comprende ginnastica riabilitativa, terapia riabilitativa in acqua, terapia riabilitativa sportiva, laserterapia, ultrasuoni, magnetoterapia…

 


CONVENZIONI CON IL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE
Il Servizio Sanitario Nazionale concede, di norma, una volta all’anno, un solo ciclo di cure termali con pagamento dell’eventuale ticket.
I pazienti non esenti pagano 50,00€ per l’intero ciclo di cura. Determinate situazioni, reddituali e personali, danno diritto ad un ticket ridotto di 3,10€ o all’esenzione totale. Per usufruire delle cure in convenzione bisogna presentare la prescrizione del proprio medico di famiglia, indicante eventuali esenzioni, e la tessera sanitaria. La ricetta deve riportare una delle seguenti indicazioni:

  • cura idropinica per patologie gastroenteriche (dispepsia di origine gastroenterica e biliare, gastrite e gastroduodenite cronica, discinesia delle vie biliari, colecistite cronica, sindrome dell’intestino irritabile, colon irritabile, stipsi);
  • cura idropinica per patologie delle vie urinarie (calcolosi delle vie urinarie, litiasi renale);
  • balneoterapia per patologie artroreumatiche (artrosi, reumatismi articolari ed extra-articolari, osteoporosi, periartrite, discopatie senza erniazione, fibrosi di origine reumatica);
  • fango-balneoterapia per patologie artroreumatiche (artrosi, reumatismi articolari ed extra-articolari, osteoporosi, periartrite, discopatie senza erniazione, fibrosi di origine reumatica);
  • balneoterapia per patologie dermatologiche (psoriasi, eczema e dermatite atopica, dermatite seborroica ricorrente);
  • percorso flebologico per patologie vascolari (flebopatie di tipo cronico, insufficienza venosa cronica, varici arti inferiori, vasculopatia cronica arti inferiori, turbe funzionali vascolari periferiche, esiti d’intervento chirurgico di safenectomia e flebectomia);
  • cure inalatorie per patologie ORL e respiratorie (rinite cronica, rinite allergica, sinusite cronica, sinusite allergica, faringite cronica, laringite cronica, tracheite cronica, tonsillite recidivante, otite cronica, sordità rinogena, bronchite cronica, bronchite asmatiforme, broncopneumopatia cronica ostruttiva).



  Scarica il pdf del depliant delle Terme di Pejo
               (pdf - 1,55 MB)



  Scarica il pdf del listino prezzi delle Terme di Pejo 
               (pdf - 967 KB)








PRENOTA LA TUA VACANZA!

Alloggio
Arrivo Partenza
Occupanti per alloggio
N° Adulti N° Bambini
 
 
Cerca
CALENDARIO EVENTI
MAGGIO 2017

L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        


dal 2 al 4 giugno - Val di Pejo
Andar per erbe


domenica 11 giugno - Rifugio Lo Scoiattolo ore 14
Nos Brass Quintet in concerto
Aria di Musica a Pejo

VIDEOGALLERY vedi tutti >


PHOTOGALLERY vedi tutte >


PUBBLICAZIONI vedi tutte >

magazine Val di Pejo estate 2017 Consulta e scarica il Magazine estivo della Val di...
Depliant Terme di Pejo Salute e benessere nel Parco Nazionale dello Stelv...
SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL